tradurre in:

E il tempo lontano, e spazio lontano,
Ho ancora potuto vedere attraverso la notte bianca:
E narcisi nel cristallo sulla scrivania,
E il fumo di sigaro blu,
E lo specchio, dove, sia in acqua pura,
Si è ora in grado di riflettere.
E il tempo lontano, e spazio lontano ...
Ma tu non mi puoi aiutare.
1946

I più letti poesie di Anna Achmatova


Tutte le poesie di Anna Achmatova

lascia un commento