tradurre in:

discorso indicibili
Continuo a non dire,
Ma la memoria del non-incontro
Rosa canina pianterà.

Come splendeva e ci cantava
Il miracolo del nostro incontro,
Non volevo tornare indietro
ovunque ci.
Amaro era la mia gioia
Felicità invece di debito,
Sto parlando con qualcuno non è necessario,
Parlo con una certa ampiezza.
Lasciate che la passione degli amanti soffocare,
risposte esigenti,
abbiamo anche, carino, solo l'anima
Al limite della luce.
1956

I più letti poesie di Anna Achmatova


Tutte le poesie di Anna Achmatova

lascia un commento