tradurre in:

Dolce eh vedere i sogni ultraterrene?
la. Блок

E 'stato un sogno profetico o meno profetica ...
Mars brillava tra le stelle del cielo,
Egli divenne scarlatto, iskryashtimsya, zloveshtim, –
E ho sognato quella notte del vostro arrivo.

Era tutto finito ... E Ciaccona di Bach,
e rose, fiorita in vano,
E in un campanello rustico
Nel corso terreno arato nero.

E in autunno, che è venuto vicino
e improvvisamente, ricredersi, nascosto di nuovo.
Il primo agosto la mia, come si potrebbe portare ad
Io do per l'anniversario del terribile!

Che ripagare per il dono reale?
Dove andare e che a trionfare?
E qui sto scrivendo, come prima senza correzioni,
Le mie poesie nel libro bruciato.
14 agosto 1956

I più letti poesie di Anna Achmatova


Tutte le poesie di Anna Achmatova

lascia un commento