E ora il compleanno di Smolensk…

E ora il compleanno di Smolensk,
incenso blu sugli spread erba.
E corsi d'acqua a cantare requiem,
Non triste ora, e luminoso.
E portare vedova roseo
Al cimitero, i ragazzi e le ragazze
Guardate la tomba di suo padre,
Un cimitero - Nightingale Grove,
Da radianza solare fermato.
Abbiamo portato l'intercessore di Smolensk,
Portato della Beata Vergine Maria
Nelle mani di argento nella tomba
il nostro sole, farina estinta, –
Alexander, cigno puro.

1921

Vota:
( 1 valutazione, media 5 a partire dal 5 )
condividi con i tuoi amici:
Anna Akhmatova
Aggiungi un commento