Cinque*

Per quanto probabilmente, il te sera fidele,
E costante fino alla morte.
Baudelaire **
1
Come sono le nuvole sul bordo,
Mi ricordo il suo discorso,

E sul mio discorso
Diventa giorni più leggeri di notte.

Così staccato da terra,
altamente siamo, come le stelle, a piedi.

né la disperazione, o vergogna
non ora, o successivo, non allora.

Ma vivo e sveglio,
sentirti, qual è la vostra chiamata.

E quella porta, è stato aperto,
Sbatto non è abbastanza forte.
26 novembre 1945
____________________
* cinque (ital.)
** Come si fa a correggerla, Egli sarà fedele a te
E non cambierà fino alla fine del.
Baudelaire. (Francese.)
Traduzione Anna Achmatova

2
Perish con i suoni nell'aria,
E l'alba finta buio.
In tutto il mondo intorpidito
Solo due voci: tua e la mia.
E sotto il vento invisibile Ladoga,
Attraverso quasi uno scroscio,
Alla luce arcobaleni brillare croce
conversazione notte trasformato.
20 dicembre 1945

3
Non mi piacciono i vecchi tempi con,
Per sentirsi dispiaciuto per me,
E rilasciare la tua pietà
vado, come il sole nel corpo.
È per questo che verso l'alba.
Vado, creare miracoli,
Ecco perché!
20 dicembre 1945

4
conosci te stesso, che non voglio lodare
Amara giorno del nostro incontro.
Cosa vuoi lasciare un ricordo,
la mia ombra? Cosa vuoi l'ombra?
Dedica dramma bruciato,
E da cui non c'è cenere,
O improvvisamente liberato dal telaio
Nuovo ritratto spaventoso?
O udibile a malapena
Lo squillo di carbone di betulla,
o per, Io non ho tempo
Non Detto d'amore di qualcun altro?
6 gennaio 1946

5
Non abbiamo respiriamo papaveri assonnati,
E noi non sappiamo la sua colpa.
In quali i segni zodiacali
Siamo nati sulla montagna stessa?
E che una birra passo
Egli ci ha portato al buio gennaio?
E ciò che è invisibile bagliore
Siamo venuti al mondo della mente?
11 gennaio 1946

Vota:
( 7 valutazione, media 4.29 a partire dal 5 )
condividi con i tuoi amici:
Anna Akhmatova
Aggiungi un commento