Telefono – Korney Chukovsky

Il mio telefono ha squillato.
- Chi parla?
- Elefante.
- Da dove?
- Da un cammello.
- Di che cosa hai bisogno?
- Cioccolato.
- Per chi?
- Per mio figlio.
- Quanti inviare?
- Sì, così cinque libbre
O sei:
Non può più mangiare,
Ce l'ho ancora piccola!

E poi ho chiamato
Coccodrillo
E con le lacrime ha chiesto:
- Mio caro, buono,
Mandami le galosce,
E io, e le donne, e Totoshe.

- Aspettare, non tu
La settimana scorsa
Ho inviato due paia
Ottime galosce?
— Ах, essi, cosa hai inviato
La settimana scorsa,
Abbiamo mangiato molto tempo fa
E stiamo aspettando, non aspetterò,
Quando invierai di nuovo
Per la nostra cena
Dozzina
Nuove e dolci galosce!

E poi hanno chiamato i conigli:
- Potresti mandare i guanti?

E poi le scimmie hanno chiamato:
- Spedire, prego, libri!

E poi l'orso ha chiamato
Come hai iniziato, come hai iniziato a piangere.

- Hai indovinato, orso, non ruggire,
Spiegare, Cosa vuoi?

Ma lui è solo "moo" da "moo",
Perché, perché -
Non capisco!

- Appendere, prego, tubo!

E poi hanno chiamato gli aironi:
- Spedire, prego, gocce:

Oggi abbiamo mangiato troppe rane,
E il nostro stomaco faceva male!

E poi il maiale ha chiamato:
- Inviami l'usignolo.
Oggi siamo soli con un usignolo
Canta una canzone meravigliosa.
- No, no! Usignolo
Non canta per i maiali!
Faresti meglio a chiamare un corvo!

E ancora l'orso:
- DI, salva il tricheco!
Ieri ha ingoiato un riccio di mare!

E tanta spazzatura
Tutto il giorno:
Ding-di-pigrizia,
Ding-di-pigrizia,
Ding-di-pigrizia!
Allora il sigillo chiamerà, poi cervo.

E di recente, due gazzelle
Hanno chiamato e cantato:
- Veramente
In realtà,
Tutto bruciato
Giostra?

— Ах, sei nella tua mente, gazzelle?
La giostra non si è bruciata,
E lo swing è sopravvissuto!
Vorresti, gazzelle, non fare rumore,
E la prossima settimana
Galoppava e si sedeva
Su una giostra altalena!

Ma non hanno ascoltato le gazzelle
E ancora scosso:
- Veramente
In realtà,
Tutti oscillano
Bruciato?
Che stupida gazzella!

E ieri mattina
Canguro:
- Questo non è un appartamento
Moidodyra? -
mi sono arrabbiato, si come l'alba:
- No! Questo è l'appartamento di qualcun altro!!!
- Dov'è Moidodyr?
- Non posso dirtelo ...
Chiama il numero
Centoventicinque.

Non dormo da tre notti,
Sono stanco.
Mi addormenterei,
Rilassare…
Ma non appena mi sdraio -
Chiamata!
- Chi parla?
- Rhino.
- Che cosa?
- Guaio! Guaio!
Corri qui presto!
- Che cosa c'é?
- Salva!
- A chi?
- Ippopotamo!
Il nostro ippopotamo è caduto nella palude ...
- Sono caduto nella palude?
- Sì!
E nemmeno lì, né qui!
oh, se non vieni -
Annegherà, annegare nella palude,
Morirà, scomparire
ippopotamo!!!

— Ладно! io corro! io corro!
Se posso, Aiuto!

Oh, non è un lavoro facile -
Trascina un ippopotamo fuori dalla palude!

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Anna Achmatova